Scritto da  2016-02-15

Viaggio in barca a vela coi bimbi

(3 Voti)
Viaggio in barca a vela coi bimbi
Viaggio in barca a vela coi bimbi SkipperClub

Organizzare un viaggio in barca a vela coi bimbi non è una missione così impossibile come si potrebbe pensare. Se volete far vivere ai vostri bambini una vacanza diversa dal solito, ritagliandovi uno spazio per la famiglia, la barca a vela è la soluzione più originale e all’avanguardia per dedicare un po’ di tempo ai vostri figli.

Le vacanze in barca a vela sono sempre più raccomandate e scelte qui in Italia. D’altronde, rappresentano la perfetta unione di una vacanza all’insegna del relax e una dedicata al divertimento. Sono, quindi, in grado di accontentare sia voi genitori che i vostri bambini, che sono sempre alla ricerca di nuovi giochi da fare e modi insoliti per divertirsi.

Avrete così modo di esplorare isole con i panorami più belli al mondo e vedere il mare sotto un punto di vista differente da quello in cui eravate abituati. Infatti, decidendo di partire per un viaggio in barca a vela coi bimbi, passerete la maggior parte del tempo a conoscere il mare su cui navigherete, godendo della libertà e della bellezza che solo l’acqua può regalare.

La prima cosa che potreste pensare, sentendo parlare di viaggio in barca, è che non sia adatto a dei bambini piccoli. Ed è qui l’errore più comune! Una vacanza del genere è infatti adatta a chiunque, compresi i bambini di 6 o 8 mesi. Anzi, se ci pensate bene, è più facile gestire dei neonati, piuttosto che dei bambini di 6 o 7 anni, che tendono a fare le cose come vogliono loro, senza ascoltare le raccomandazioni dei genitori.

Un bambino piccolo può, invece, essere tranquillamente tenuto sotto controllo, magari organizzando una zona giochi sulla barca, come un piccolo box, dove può stare in autonomia senza il pericolo di farsi male. Ai bambini, infondo, basta poco per divertirsi; i giochi più comuni restano sempre i tradizionali secchiello e paletta, senza contare gli animali gonfiabili con cui potranno divertirsi a giocare nello spazio infinito di cui il mare dispone.
Insomma, una vacanza in barca a vela coi bimbi non si prospetta così terrificante, se viene studiata come si deve. Basta solo un po’ di fantasia e un pizzico di organizzazione, informandosi bene sui comportamenti da tenere su una barca a vela. Fatto questo, non sarà difficile trovare nuove mete da esplorare in barca con la vostra famiglia!

Se consultando questo articolo non hai trovato quello che cercavi o hai delle richieste particolari da sottoporci non esitare a contattarci utilizzando il bottone sottostante!

Contatta lo staff di SkippeClub per avere maggiori informazioni e per un preventivo gratuito: concorderemo insieme, destinazione, itinerario, durata e tutti i dettagli dell’evento!


Letto 1104 volte

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6
FaLang translation system by Faboba

Da Skipperclub.it desideriamo informarLa che il nostro sito usa cookie di terze parti per misurare e analizzare la navigazione dei nostri utenti, al fine di fornire prodotti e servizi di interesse per voi. Utilizzando il nostro sito web si accetta questa politica e il consenso per l'uso dei cookie. È possibile modificare le impostazioni o avere maggiori informazioni.